Hit Counter

Ricordo del Dott. Antonio Socci  

(1930-2013)

 

Il Dott. Antonio Socci collaborava con questo sito che ospita i seguenti suoi scritti:

Settefrati come Barga?

Capodacqua

Ricordo dell'Abate Don Enrico Vitti  

Un articolo di Arturo Marpicati sul Corriere del 1940

Il Santuario di Canneto nella Storia.

 

 

Nella foto a fianco, scattata tanti anni orsono sul Monte Meta, sono, da sinistra,  Vincenzo Cardelli, Antonio Socci,  Aldo Venturini seduto sulla destra, e, seminascosto  fra i massi, Renato Tamburrini.  E' un caro ricordo che partecipiamo a tutti gli amici di Antonio, che amava la montagna e che ha partecipato a memorabili passeggiate (una volta abbiamo visto insieme un'orso con due orsacchiotti a Monte Mari). La foto ci perviene tramite Aldo Venturini dalla gentile Signora Donatella Wirth, consorte di Antonio alla quale rinnoviamo le nostre personali sentitissime condoglianze: Donatella, la morte di Antonio e' stata un vero dolore.

 

Il mondo dei monti puri, innocenti, sede della bellezza e rifugio dello spirito  nostro inquieto,  il mondo della musica, delle bande!, il mondo della cultura, il mondo dell'amicizia, del patriottismo, il mondo di Canneto, del Melfa e della Madonna di Canneto non finiscono con la morte, non possono finire con la morte: piuttosto, ed e' la nostra Fede, si schiudono all'eternita' beata acquistataci da Nostro Signore Gesu' Cristo, sia sempre Egli benedetto.  Antonio Vitti - 30 Aprile 2013

 

 

 

 

 

 

Pisa anni '60-70 . Renato Tamburrini, Antonio Socci, Renzo Venturini, Antonio Vitti, Aldo Venturini colti in un momento di gioia fraterna.  Un giorno saremo di nuovo tutti insieme, amici accomunati dalla Fede in Cristo Signore, da un tenero Amore per la Madonna di Canneto, e con negli occhi e nell'anima un piccolo, povero, adorato paese. Addio Antonio. 29 aprile 2013